Vedi profilo

Bookstagram e la Biblioteca di Babele - Bùcs - #14

Questa settimana i libri si condividono su Instagram, si leggeranno su Apple Books e sui 2965 e-reade
Bookstagram e la Biblioteca di Babele - Bùcs - #14
di Bùcs • Newsletter #14 • Visualizza online
Questa settimana i libri si condividono su Instagram, si leggeranno su Apple Books e sui 2965 e-reader di Alibaba, si scopriranno con freddissimi ChatBot e caldissimi stand portoghesi.
Ma sopratutto si cercheranno con la Bùcs app.
Buone letture e una nota di servizio: questa è la penultima newsletter prima della pausa estiva. Nella prossima, zero digital e solo libri per accompagnare la vostra estate. Perché non avvisare qualche vostro amico e convincerlo ad iscriversi a Bùcs?
P.S. per i più avventurosi: attenzione al link per perdersi con Borges e trovare la storia della vostra vita.

Bookstagram
Non è facile dire quanto sia sociale o personale l'esperienza della lettura: in genere si legge soli e in silenzio, poi, se il destino o una buona raccomandazione ci ha dato l'occasione di scoprire orizzonti nuovi, ci si prova a condividerli con altri.
In altri numeri abbiamo raccontato di innovativi gruppi di lettura e citato qualche piattaforma di social reading. In genere piattaforme per lettori “forti”, quelli che catalogano, recensiscono, dibattono.
Poi c'è Instagram, dove non basta metterci due foto come vengono vengono (naturalmente c'è anche questo). Dove parlar di libri vuole dire mostrarli in modo sorprendente e creativo, dove la condivisione della lettura e la sua raccomandazione passa per un esercizio comunicativo che esce dall'oggetto libro sconfinando nella pornografia osmotica tra i corpi dei lettori e le loro passioni letterarie.
Apple ci crede
Il nuovo Apple Books
Il nuovo Apple Books
La relazione di Apple con il mondo dei libri è storica e andrebbe meglio raccontata e rivalutata. Ci promettiamo di farlo prossimamente, limitandoci per ora a segnalare la novità presentata di recente alla Worldwide Developers Conference: Apple Books. Si tratta del completo redesign di iBooks con una forte attenzione agli audiolibri e ai free books.
Aspettiamo l'autunno curiosi e fiduciosi. 
Intanto, altrove
Intanto, in Cina, anche Alibaba ci crede e lancia una nuova app dedicata agli ebook. Si chiama Tmall e parte con alcune migliaia di titoli da trecento editori che cresceranno ogni settimana. D'altronde l'ebook store di Alibaba può contare su un catalogo di 9.6 milioni di opere e 6.4 milioni di autori. Tmall Reader avrà anche audiolibri, community e forum. Quanto all'hardware, su Alibaba.com sono disponibili 2965 lettori di ebook.
Alibaba launches Tmall Reader
Raccomandati da un ChatBot
il Chatbot di MacMillan
il Chatbot di MacMillan
Magari, senza nemmeno accorgervi, vi siete trovati a chiedere aiuto ad un ChatBot. Il mondo online e in particolare Facebook ne è infestato. Una gran moda degli ultimi anni: se ve la siete persa potete sempre recuperare leggendo il Chatsbots Magazine.
I più importanti editori han colto l'attimo e si son fiondati a sperimentare. Con quali risultati ce lo racconta Michael Kozlowski di GoodEreader.
Borges, preso alla lettera
Ve lo ricordate il racconto La biblioteca di Babele, in cui Jorge Luis Borges ipotizzava un luogo contenente tutte le possibili combinazioni delle lettere e dei segni di interpunzione, e perciò tutti i libri scritti e ancora da scrivere? Quel luogo esiste ed è un sito web composto di gallerie esagonali, scaffali e volumi digitali, ciascuno di 410 possibili pagine, come descritto da Borges. Provate a cercare, dovrebbe esserci anche la storia della vostra vita.
Library of Babel
Eventi
Si è tenuta dal 25 maggio al 13 giugno la Fiera del libro di Lisbona, nel bel parco cittadino Eduardo VII. Tra alberi e prati, gli stand degli editori e gli incontri con gli autori e i professionisti dell'editoria. Grazie a Mirko per la segnalazione.
Bùcs app
La Bùcs app per iphone
La Bùcs app per iphone
Buone nuove per la nostra app.
Come sapete siamo sul Google Play Store: vi invitiamo a installare l'app e a farla installare ai vostri amici. Più siamo e prima capiamo cosa e dove migliorare.
Per gli utenti iPhone: abbiamo spedito ad Apple la nostra app ed è in corso di valutazione. Normalmente ci vogliono una decina di giorni per una loro approvazione. Speriamo di potervi accontentare entro la prossima newsletter!
Ti piace questa newsletter?
Bùcs
di Bùcs

Innovazione, futuro digitale (e non) del libro e della lettura. E un free ebook.

Se non vuoi più questi aggiornamenti, cancellati qui.
Se hai ricevuto questa newsletter tramite inoltro e ti piace, puoi iscriverti qui.
Curato con passione da Bùcs con Revue.